shiatsu a Torino

Spesso al giorno d’oggi soffriamo quasi tutti di mal di schiena , ma altrettanto sovente non abbiamo il tempo da dedicare a riprendere la nostra piena “funzionalità”.

11020734_1034551399902512_6353968519058858591_n

Bene , da oggi , se hai solo 20 / 30 minuti di tempo , è possibile intervenire sui tuoi dolori alla schiena ricevendo un trattamento Shiatsu su sedia all’ISOLA108 a Torino.

sedia shiatsu

Ti sembrerà    incredibile , ma anche un breve trattamento , se ben fatto , può dare risultati straordinari .

All’ISOLA108 è poi possibile abbinare al trattamento Shiatsu un intervento con le campane tibetane , potentissimi strumenti in grado di riequilibrare la nostra energia .

Se poi invece vuoi dedicarti un trattamento Shiatsu completo , di circa 60 minuti …..noi siamo a completa disposizione!!!!1

il nuovo centro Shiatsu Yoga Pilates di TORINO , ISOLA108

Dal mese di giugno 2015 potrete venire a  frequentare i corsi di ODAKA YOGA nella nuova sede di corso TRAPANI 108 a TORINO.

11020734_1034551399902512_6353968519058858591_n

 

Un centro “Per il tuo benessere” dove sarà           possibile anche praticare Pilates matwork e ricevere    dei meravigliosi Trattamenti SHIATSU , sia su      futon dalla durata di 50/60 minuti che su una sedia ergonomica appositamente studiata per lo SHIATSU , di circa 20/30 minuti.

 

 

Efficacissime poi le sedute sulla panca ad inversione , dove la colonna si distende come non mai e ….si ritorna più alti !!!

11403311_1034174366606882_6491414460177721078_n

Prossima apertura!!!

Prossimamente aprirà un centro nuovo specializzato in Shiatsu , Yoga e Pilates .

Si troverà in corso Trapani 108 a Torino e si chiamerà “ISOLA108”.

Logo_Isola_108_RGB

Comunicherò appena possibile la data di apertura !!!!

Non mancate , sarà possibile frequentare i nostri corsi ad ogni ora del giorno!

Vi aspettiamo !!!

8 ragioni per fare YOGA !

Io sono un essere umano , proprio come te , e questo significa prendere coscienza che noi stiamo “galleggiando in un sacco di carne sostenuto da un insieme di ossa”.La dualità mente-corpo ha lo stesso mistero che aveva per gli antichi filosofi quando “pensavano sul pensiero” e al rapporto di quei pensieri con la forma fisica che li contiene.

P1050127

Ci sono pose fisiche che ci connettono al corpo , ma questo è solo uno degli otto stadi dello Yoga.Quando si esplora l’intero spettro della pratica , lo yoga diventa un modo di vivere e non solo una routine di esercizi.

Ecco alcuni motivi per cui si fa Yoga

1)MI AIUTA A NON ESSERE EGOISTA

Non so voi , ma la maggioranza dei mie pensieri riguardano me stesso :se ho fame, quello che dovrei indossare stasera,cosa ho fatto ieri , cosa farò domani.Sempre me , me , me ….Penso a me tutto il tempo è questo è la radice della miseria!Più penso solo a me e meno sono felice!Lo YOGA mi ricorda invece , direttamente , di trasformare questa ossessione interna in un interesse esterno per i bisogni degli altri!!Più la mia priorità diventa quella di aiutare chi mi sta attorno e prendermi cura degli Esseri del pianeta , più sento la pace dentro di me. Continue reading 8 ragioni per fare YOGA !

questa è la dinamica di “roller” nell’ODAKA YOGA

Roller waveCome nella superficie del mare cullata dal vento, a volte, si creano onde lunghe, così cullata dal ritmo del respiro la schiena, dalle sue profondità, si lascia oscillare da una parte e dall’altra estendendo, di conseguenza l’intero fianco. Le onde celebrali si trasformano in Beta e vi è un aumento della capacità di attenzione e focalizzazione entrando, così uno stato in cui la mente è presente in ogni suo singolo movimento, in ogni suo attimo di tempo. È solo così che il corpo può esprimersi in asana invertite e in equilibrio.

Una quattro giorni ad alta…”Torino Spiritualità”

In questi giorni si è svolta la 10° edizione di TORINO SPIRITUALITA’ ,una manifestazione moooolto interessante,il cui titolo era : IL CUORE INTELLIGENTE! Ho quindi deciso di partecipare a diversi eventi e sono stato veramente soddisfatto ! Ora ti racconto .

Mercoledì sono stato all’inaugurazione di una mostra fotografica  intitolata : “Vrajamandal , viaggio verso l’universo dell’anima” a cui ha fatto seguito un incontro con due devoti Gaudiya Vaishnava , dal titolo : “Radha-Krishna : la dolce trascendenza di Radhakunda”.

Foto veramente belle e interessanti , che raccontano di un luogo tra Rajasthan e Utthar Pradesh che è carico di una spiritualità incredibile .Anche i racconti dei due devoti sono stati molto interessanti : sono due italiani che vivono per 6 mesi  a Radhakunda ,questo luogo dove tutto è molto spirituale e dove ci sono due laghetti che si dice siano alimentati da sorgenti con le acque sacre di tutto il mondo;infatti gli abitanti del luogo ogni anno svuotano questi laghi ( con un’incredibile catena umana che svuota con dei secchi tutto il fango del lago) e si possono proprio vedere queste sorgenti ; addirittura una volta è sgorgata una sorgente di latte. Al termine dell’incontro pubblico ho potuto parlare qualche minuto con questi due devoti e il filo del discorso è stato che il nostro corpo è solo un mezzo per raggiungere lo scopo più alto che è quello dell’immortalità dell’anima.Le sofferenze del nostro corpo esistono proprio per renderci consapevoli di ciò. Continue reading Una quattro giorni ad alta…”Torino Spiritualità”